Categorized |

L’economia circolare va in classe

Quando
23/04/2021
10:00 - 11:30

Categoria No Categorie


 

Carissime e Carissimi,
Ho il piacere di invitarvi alla presentazione di un lavoro che ci ha visti impegnati per quasi un anno. Un evento ideato dal nostro socio Lorenzo Sciadini che con la collaborazione di Anna Becattini ha trovato realizzazione ed il 23 aprile volgerà al termine con l’ultima tappa che potrete seguire in diretta su
youtube e su facebook…

 

 

Sviluppo sostenibile, studenti delle superiori fiorentine a

lezione di economia circolare

23 aprile 2021 dalle ore 10 -12:30

ultima tappa:

presentazione di idee e progetti

http://bit.ly/ccyt2020 (youtube)
http://bit.ly/ccfb2020 (facebook)

evento aperto a tutti i soci e simpatizzanti

Oltre 600 i ragazzi e le ragazze di 6 scuole coinvolti in un progetto realizzato dall’associazione Ucid Firenze e il contributo di Fondazione CR Firenze

Studenti fiorentini a lezione di economia circolare.

Presentazione finale del progetto “l’economia circolare va in classe”, il progetto realizzato con il contributo di Fondazione CR Firenze che ha coinvolto direttamente le scuole e in particolare gli studenti per riprogettare business e stili di vita in grado di eliminare alla radice il concetto di rifiuto.

L’iniziativa ha coinvolto sei importanti scuole superiori dell’area fiorentina. Oltre seicento studenti hanno elaborato più di cinquanta idee progettuali in linea con i principi dell’economia circolare e del programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Il progetto è stato realizzato dall’associazione Ucid Firenze col supporto scientifico di CircularCamp.  “L’economia circolare va in classe” è un’esperienza formativa che coinvolge la comunità. Gli studenti sono stati stimolati con brevi “talk” d’impatto tenuti da esperti e coinvolti nella pratica con laboratori esperienziali coordinati da chi vive ogni giorno, sul campo, l’economia circolare. Teoria, pratica ma anche esperienza diretta a vere e proprie sfide lanciate agli studenti per ripensare al mondo come lo conosciamo.
Gli istituti scolastici coinvolti sono stati I.P.S.S.E.O.A. Bernardo Buontalenti – ISI Leonardo da Vinci -IIS Sassetti Peruzzi   –  Isis Russell-Newton – Istituto Salesiano dell’Immacolata –  Itt Marco Polo, per un totale di circa 600 studenti, che hanno elaborato oltre 50 idee progettuali, dal cibo senza sprechi, alla circular farm, alla moda sostenibile, al turismo, alla plastica, alla chimica di base, alla scienza dei materiali, al ripensamento del concetto di rifiuto.

“Il progetto rappresenta una prima ed esclusiva esperienza di diffusione nella scuola, per gli studenti, dei principi fondamentali della transizione all’economia circolare previsti dallo stesso programma NextGenerationEU ( 07.2020)” “un’esperienza che ci auguriamo di poter riproporre anche nel corso del prossimo anno scolastico 2021-2022”

Un ringraziamento a tutti coloro che con passione ed impegno hanno ideato attuato il progetto a partire dagli studenti, ai loro insegnanti, alle famiglie e agli esperti tutti coinvolti in questo cambiamento epocale.

Marco Bitossi

PRESIDENTE UCID FIRENZE

 

 

 

 

PROGRAMMA
http://bit.ly/ccyt2020 (youtube)
http://bit.ly/ccfb2020 (facebook)
Interverranno (in ordine di apparizione):

Lorenzo Sciadini – fondatore di CircularCamp

Marco Bitossi – Presidente Ucid Firenze
Chiara Mannoni – Fondazione CR Firenze
Anna Becattini – Ucid Firenze

Poi sarà il momento delle scuole che presenteranno i loro lavori

Russel – Newton
ITT Marco Polo
ISI Sassetti Peruzzi
Istituto Salesiano dell’Immacolata
Bernardo Buontalenti

Nicola Armaroli – dirigente di ricerca presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, direttore della rivista scientifica Sapere e membro della Accademia Nazionale delle Scienze;
Roberto Curtolo – dirigente USR Toscana – U.O. Rapporti scuola-mondo del lavoro,
sicurezza;
Don Leonardo Salutati – teologo – docente di morale presso Facoltà teologica dell’Italia
centrale, già assistente spirituale UCID Firenze;
Gabriele Gori – direttore generale Fondazione CR Firenze;
Cecilia Del Re – Assessora Comune di Firenze Urbanistica, ambiente, agricoltura urbana, turismo, fiere e congressi, innovazione tecnologica, sistemi informativi, coordinamento progetti Recovery Plan, smart city, piano gestione Unesco.

Economia e sociale

Prossimi Impegni

Pubblicazioni

Gallery