La scomparsa di Gaetano Rebecchini

Comunicato stampa  

Con rammarico e con grande dolore apprendo della scomparsa dell’Ing. Gaetano Rebecchini, imprenditore, uomo politico e giornalista, ma soprattutto amico e uomo di profonda cultura e di fede, che ha frequentato a lungo il Comitato Tecnico Scientifico dell’UCID e collaborato alle riviste “Intervento nella Società” e “Tradizione”. Alla cara Marilù, ai figli ed alla sua bella e grande famiglia vadano le mie condoglianze più affettuose.
Lo ricordo ancora con particolare nostalgia per il lavoro che insieme abbiamo svolto all’interno della Consulta etico-religiosa nazionale del partito nel quale abbiamo speso entrambi lunghi anni di militanza.
Con Gaetano vi era uno stesso sentire. In una delle sue ultime dichiarazioni pubbliche egli ebbe a dire: «ciò che può valere ora è piuttosto la distinzione tra coloro i quali si richiamano a principi e valori della Tradizione, tra i quali in particolare il Diritto Naturale, e coloro che tendenzialmente sono più portati verso nuovi diritti (…) è il momento che ci si renda conto quanto siano importanti i cosiddetti principi e valori non negoziabili».
Il nostro dovere è continuare a batterci per lo studio, la diffusione e la pratica – attraverso la Dottrina sociale della Chiesa – del Diritto Naturale e della eredità dei valori della Tradizione, e trasmettere questi criteri di discernimento alle nuove generazioni, che rappresentano la futura classe dirigente del nostro Paese.”

Lo dichiara il Sen. Riccardo Pedrizzi, Presidente del CTS nazionale e del Gruppo regionale Lazio dell’UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti).

 

Prossimi Impegni

Pubblicazioni

Gallery