Categorized | Attualità

L’etica nella transazione tecnologica

Ucid Gruppo Giovani Milano – Etica nella Transazione Tecnologica

Gruppo Giovani
Ucid Milano
I° Incontro del Ciclo
INNOVAZIONE DIGITALE E RIVOLUZIONE UMANA.
STRUMENTI ETICI PER UNA MIGLIORE TRANSAZIONE L’ETICA NELLA TRANSAZIONE TECNOLOGICA
POSSIBILI SCENARI E CRITICITÀ: IL CASO SMARTWORKING

1 DICEMBRE 2020 h 18.30/20.00 – ZOOM

SALUTI INTRODUTTIVI Stefano DEVECCHI BELLINI
Presidente Ucid Giovani Lombardia

MODERATORI
Filippo BINI SMAGHI Presidente Ucid Giovani Milano
Clementina ROSATO Vicepresidente Ucid Giovani Milano

TAVOLA ROTONDA
Alessandro RIMASSA – Imprenditore, esperto di Future of Work e Digital
Transformation, Fondatore di Changers e Talent Garden Innovation School

Alessandra GUFFANTI – Imprenditrice in Guffanti Concept Show-Room e P r e s i d e n t e A b b i g l i a m e n t o B a m b i n o i n
SMI – Sistema Moda Italia

Alvise BIFFI – Imprenditore in Secure Network e Presidente Piccola Industria Confindustria Lombarda

Francesco FERRI – Co-Founder Innext, Presidente Aria SpA e Assinter Italia

Alessandro SQUERI – Imprenditore in Steriltom e Presidente Nazionale Giovani Federalimentare

Paul RENDA – CEO Miller Group e Presidente Giovani Assolombarda

L’Italia ha saputo rispondere rapidamente al processo di attivazione dello smartworking richiesto dall’attuale
pandemia, ma questo ha anche messo in evidenza i possibili aspetti negativi di questa soluzione:
dall’impatto sotto il profilo economico per quelle attività di cui si trova ad essere ridotta la necessità alla perdita di
momenti di socializzazione e crescita che può derivare dall’esempio diretto, soprattutto per i più giovani.Per
contribuire alla ridefinizione di una nuova realtà che tragga il meglio dal mondo pre-Covid e dalle risorse che
la pandemia ha permesso di scoprire in tutti noi, rifletteremo su questi temi in occasione del nostro
prossimo incontro… “smart”.

Per le modalità di collegamento vedere la locandina allegata.

Economia e sociale

Prossimi Impegni

Pubblicazioni

Gallery