Categorized | Attualità

Stati Generali, quarta giornata: Confindustria protagonista

Si alza il sipario sulla quarta giornata degli Stati Generali dell’Economia in corso nella sontuosa cornice di Villa Phampilj a Roma. Diversamente da quanto accaduto nei giorni scorsi – in mattinata, infatti, il Premier Conte terrà un’informativa in Parlamento in vista della riunione del Consiglio europeo in programma venerdì 19 giugno – prenderanno il via nel pomeriggio, intorno alle 14:30.

Protagonista Confindustria che non sarà l’unica ad essere ascoltata: all’incontro di oggi parteciperanno infatti anche i rappresentanti di ANCE, ANFIA, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confimi, Confimpreseitalia, Conflavoro PMI, Confservizi, FINCO, UCID e Unimpresa.

Riflettori puntati, in particolare, sul Presidente Carlo Bonomi, la cui partecipazione è stata anticipata nelle scorse ore da una serie di critiche al Governo “per la mancanza di una visione politica per fronteggiare la crisi economica causata dall’emergenza sanitaria”, come ha ribadito intervistato dal giornale economico-finanziario francese Les Echos.

Più volte il leader degli Industriali è intervenuto a gamba tesa sull’operato dell’esecutivo, dicendosi deluso dal fatto che, nel corso degli Stati Generali, il Governo non ha presentato un piano ben dettagliato con un calendario e obiettivi specifici. Confindustria, ha sottolineato Bonomi, ha comunque un approccio positivo e presenterà oggi le sue proposte contenute nel piano “Italia 2030”, contenente le ricette degli imprenditori per far ripartire l’Italia.

Economia e sociale

Prossimi Impegni

Pubblicazioni

Gallery